www.residentevil.it - Forum Ufficiale
Luglio 28, 2017, 06:47:40 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Sorry, you must be logged in to use the shoutbox!
 
Pagine: [1] 2 3 ... 10
 1 
 inserita:: Luglio 07, 2017, 01:08:25 pm 
Aperta da Furiousangel - Ultimo messaggio da doland
Come idea sono d'accordo sul fatto che non ci sia una coerenza narrativa tra gli scenari A e B, tuttavia io non disprezzo affatto tale meccanismo, considerando anche il suo anno di uscita (1998 - PS1) ossia nella piena epoca dei CD-ROM. Ora facendo finta di tornare in quel '98 cercherò di essere schematico nell'esporre su cosa non sono d'accordo:
-E' vero che potevano inserire scene A Leon+B Claire (e viceversa) in uno stesso CD, tuttavia sarebbe stato ancora meno intuitivo di com'è ora*, d'altronde in END GAME ti fa effettuare un salvataggio che riporta il nome di Claire, chiaro indizio di utilizzare il secondo CD, soprattutto considerando che quello del gioco diviso su 2 CD era una pratica abbastanza comune in quegli anni (pensate Abe's Exodduss)
-Le incongruenze di trama/oggettistiche tra le scene A & B sono (quasi) sicuramente una scelta conscia di Game Design, in quanto ritrovarsi nel nuovo scenario B SENZA oggetti da raccogliere, con QUASI TUTTE le porte aperte.... che noia, sarebbe diventato un simulatore di passeggiate.
-Queste incongruenze permettono oltretutto di usare armi diverse, diverse posizionamenti di nemici e sorpresine "indesiderate" che rendono ben più longevo e giocabile la partita
-Infine gli Extra: Brad-zombie solo se non raccogli nulla a inizio gioco, la scelta personale di prendere solo un oggetto e lasciare l'altro a chissà chi, le impronte digitali nel laboratio, concludere il gioco con ottimi tempi e punteggi per avere bonus.... sono appunto EXTRA per dare al gioco una maggiore sfida che dipendono dalle scelte del giocatore: se ti interessano le fai altrimenti le ignori
-Una soluzione per evitare le incongruenze sarebbe stato quello di avere i due personaggi che si potevano alternare, ma per limitazione dei CD-ROM avremmo avuto meno armi, meno oggetti, meno scenette e meno chicche, in quanto sarebbe dovuto tutto essere nello stesso dischetto. Oltretutto sarebbe potuto durare di più, ma solo perchè ti saresti ritrovato a fare fare le stesse strade con due personaggi invece che con uno, tra l'altro già ripulite dal primo che è passato. Pensando a RE0 alla lunga mi rompeva fare i change di PG ogni volta, ma questi potrebbero essere gusti personali

*Con meno intuitivo intendo dire che a fine gioco, dopo il voto e la cutscene finale, ritrovarsi sparato di nuovo a inizio gioco, o dover ricaricare la partita END GAME appena salvata tramite lo stesso CD, sarebbe stato controintuitivo per come erano abituati i giocatori ai tempi

Questo è quello che penso a riguardo di RE2, probabilmente dimentico qualcosa. Se comunque ho frainteso qualcosa fatemelo sapere, sono qui apposta  ^-^ Cheesy Wink
Nono Cheesy, sei stato chiarissimo Wink

 2 
 inserita:: Luglio 06, 2017, 04:09:02 pm 
Aperta da Furiousangel - Ultimo messaggio da HuntGamma
Come idea sono d'accordo sul fatto che non ci sia una coerenza narrativa tra gli scenari A e B, tuttavia io non disprezzo affatto tale meccanismo, considerando anche il suo anno di uscita (1998 - PS1) ossia nella piena epoca dei CD-ROM. Ora facendo finta di tornare in quel '98 cercherò di essere schematico nell'esporre su cosa non sono d'accordo:
-E' vero che potevano inserire scene A Leon+B Claire (e viceversa) in uno stesso CD, tuttavia sarebbe stato ancora meno intuitivo di com'è ora*, d'altronde in END GAME ti fa effettuare un salvataggio che riporta il nome di Claire, chiaro indizio di utilizzare il secondo CD, soprattutto considerando che quello del gioco diviso su 2 CD era una pratica abbastanza comune in quegli anni (pensate Abe's Exodduss)
-Le incongruenze di trama/oggettistiche tra le scene A & B sono (quasi) sicuramente una scelta conscia di Game Design, in quanto ritrovarsi nel nuovo scenario B SENZA oggetti da raccogliere, con QUASI TUTTE le porte aperte.... che noia, sarebbe diventato un simulatore di passeggiate.
-Queste incongruenze permettono oltretutto di usare armi diverse, diverse posizionamenti di nemici e sorpresine "indesiderate" che rendono ben più longevo e giocabile la partita
-Infine gli Extra: Brad-zombie solo se non raccogli nulla a inizio gioco, la scelta personale di prendere solo un oggetto e lasciare l'altro a chissà chi, le impronte digitali nel laboratio, concludere il gioco con ottimi tempi e punteggi per avere bonus.... sono appunto EXTRA per dare al gioco una maggiore sfida che dipendono dalle scelte del giocatore: se ti interessano le fai altrimenti le ignori
-Una soluzione per evitare le incongruenze sarebbe stato quello di avere i due personaggi che si potevano alternare, ma per limitazione dei CD-ROM avremmo avuto meno armi, meno oggetti, meno scenette e meno chicche, in quanto sarebbe dovuto tutto essere nello stesso dischetto. Oltretutto sarebbe potuto durare di più, ma solo perchè ti saresti ritrovato a fare fare le stesse strade con due personaggi invece che con uno, tra l'altro già ripulite dal primo che è passato. Pensando a RE0 alla lunga mi rompeva fare i change di PG ogni volta, ma questi potrebbero essere gusti personali

*Con meno intuitivo intendo dire che a fine gioco, dopo il voto e la cutscene finale, ritrovarsi sparato di nuovo a inizio gioco, o dover ricaricare la partita END GAME appena salvata tramite lo stesso CD, sarebbe stato controintuitivo per come erano abituati i giocatori ai tempi

Questo è quello che penso a riguardo di RE2, probabilmente dimentico qualcosa. Se comunque ho frainteso qualcosa fatemelo sapere, sono qui apposta  ^-^ Cheesy Wink

 3 
 inserita:: Giugno 27, 2017, 08:37:04 pm 
Aperta da ste962 - Ultimo messaggio da doland
RE5 era più simile ma ha fatto schifo
RE6 era più simile ma ha fatto ancora più schifo.
Vada per RE6 che fa schifo in tutto Wink....ma RE5 fa schifo solo perchè action ed ambientato di giorno, mentre la trama avendo ancora il discorso di qualche virus (Uroboros) e laboratori vari lì in Africa + il discorso di che fine ha fatto Spencer + la disputa finale tra Wesker e Chris mi basta per dire che è RE a mio giudizio zizi Cool, poi non sò tu Grin


Ne esce uno che è un pò meno simile ma solo nelle virgole, ma che risulta il più vero e terrorizzante survival horror che sia mai esistito
Non farti sentire dai fans di Outlast o altri horror indie Shocked, perchè a loro giudizio sono i loro i più veri e terrorizzanti survival horror del mondo Grin, e non RE7 da loro ritenuto appena decente Hehehe Smiley

(quindi in tutto e per tutto attinente al RE originale sotto questo punto di vista,l'unico che conta)
RE è una saga....contano anche RE2, RE3, RE Code Veronica, e RE0 oltre al Rebirth zizi. Dire che solo il Rebirth conta non mi sembra coerente da vecchio fan di RE come era  Huh? zizi

......e vi mettete a fare i puristi.
Io non sono purista, sono aperto alle innovazioni sulla saga zizi....non agli stravolgimenti totali di un brand cambiandone pure la visuale Shocked Sad Undecided


Caxxi vostri
Nessun problema Smiley, stò andando avanti lo stesso....non esiste/esisteva solo RE in terza persona, c'è altro in giro che mi piace e mi soddisfa videoludicamente come horror game. Capcom all'epoca della PS1 mi avrebbe fatto disperare Shocked obbligandomi a giocare a RE, ma grazie a Dio di questi tempi ci son tanti survival horror in giro di ogni tipo, ed uno sceglie ciò che più gli aggrada come brand e visuale/gameplay zizi

,se siete DAVVERO in crisi di astinenza da RE,allora questo è l'unica risposta esistente e sono sicuro che parecchi in cuor loro mi ringrazieranno di averlo segnalato.
Mesi prima dell'uscita di RE7 me la prendevo a morte per le notizie che uscivano da arte di Capcom e pensavo tra me e me:"Questa astinenza da RE durerà in eterno ormai Angry Sad, come farò senza RE ecc.".....ora son passati quasi 5 mesi dalla sua uscita e me ne son fatto una ragione Grin, e cioè che Capcom ha scelto così....ha voluto accontentare le nuove generazioni, dato che noi fans storici invecchiamo e siamo meno propensi a stravolgimenti totali di una saga che abbiamo amato PER ANNI!!!

Infine stai tranquillo che c'è chi ti ringrazierà, mica possiamo pensarla tutti uguale....il mondo è bello proprio perchè vario Smiley Wink


Se invece fate gli schifiltosi per i peli nell'uovo,allora buon proseguo dell'astinenza.
Non è il mio caso...a Ottobre esce The Evil Within 2 del Maestro Mikami Yahoo, e mi sento tranquillo e sereno dato che ha la visuale in terza persona Grin soprattutto e ci posso videogiocare senza correre il rischio di rovinarmi la salute (cosa altamente probabile se giocassi a RE7 Doh Death).

Buon proseguimento a te Bye

 4 
 inserita:: Giugno 27, 2017, 11:12:51 am 
Aperta da ste962 - Ultimo messaggio da ste962
RE5 era più simile ma ha fatto schifo
RE6 era più simile ma ha fatto ancora più schifo.
Ne esce uno che è un pò meno simile ma solo nelle virgole, ma che risulta il più vero e terrorizzante survival horror che sia mai esistito (quindi in tutto e per tutto attinente al RE originale sotto questo punto di vista,l'unico che conta)......e vi mettete a fare i puristi.
Caxxi vostri,se siete DAVVERO in crisi di astinenza da RE,allora questo è l'unica risposta esistente e sono sicuro che parecchi in cuor loro mi ringrazieranno di averlo segnalato.
Se invece fate gli schifiltosi per i peli nell'uovo,allora buon proseguo dell'astinenza.

 5 
 inserita:: Giugno 23, 2017, 01:00:26 pm 
Aperta da T-002 - Ultimo messaggio da doland
Scusate il doppio post Cheesy
http://gamesurf.tiscali.it/news/il-remake-di-resident-evil-2-perde-pezzi-c78845.html
In questo momento il discorso voci è l'ultimo dei miei pensieri zizi (anche perchè se è doppiato in italiano come i precedenti RE- RE Operation Raccon City, RE6, o RE7 per citare gli ultimi-, lo giocherei con questa lingua Wink), ma capire se sarà davvero almeno IN TERZA PERSONA come gameplay, e non che diventi IN PRIMA PERSONA Shocked come RE7 (che non potrò mai giocare per problemi di salute sul discorso prima persona zizi).

Capcom fai come vuoi da RE7 in poi (ormai stò emigrando su altra roba- vedi la saga di The Evil Within Cool-), ma almeno lasciami godere questo ultimo RE in TERZA PERSONA!!! Angry Sad zizi

 6 
 inserita:: Giugno 03, 2017, 05:07:36 pm 
Aperta da T-002 - Ultimo messaggio da T-002
Scusate il ritardo nella risposta comunque per ulteriori info trovate tutto sui nostri social Wink

 7 
 inserita:: Giugno 03, 2017, 05:05:31 pm 
Aperta da T-002 - Ultimo messaggio da T-002
No no, PC e console Wink

 8 
 inserita:: Maggio 01, 2017, 07:56:09 am 
Aperta da nemesis78 - Ultimo messaggio da nemesis78
rinnovo l'annuncio comunicandovi che  tutti i prezzi  sono ulteriormente SCONTATI DEL 15 %,fatevi avanti!!!!

 9 
 inserita:: Aprile 02, 2017, 12:50:24 am 
Aperta da T-002 - Ultimo messaggio da doland
io sinceramente non riuscirei mai a giocarlo,mi e' bastato guardare il trailer di un noto yuotuber per capire di che roba si tratta:la solita accozzaglia senza senso e senza logica,uno sparatutto in prima persona con qualche piccolissima aggiunta di elementi horror di vecchia generazione,insomma una sorta di specchietto per le allodole di turno...
Idem pure io Wink, per tutte le ragioni che ti ho spiegato nel mio post/papiro egizio di sopra zizi Grin

possono invogliare un ragazzino di 15 anni ma il sottoscritto che ne ha quasi 40 direi proprio di no,perche' di giochi per console  ne ha visti abbastanza e pensa di avere occhio critico di giudicare senza presunzione e supponenza quale gioco puo' essere decente e quale no,
Quoto, la penso esattamente come te Wink (che di anni ne ho 42 compiuti un mese fa Cheesy)

ecco per me RE7 non e' un gioco e non ha nulla a che vedere con i vecchi RE sia per ambientazione che per storia che da tempo si e' andata a far fottere(spiegatemi la logica temporale di questo gioco e il collegamento con i predecessori,boh..)
Quoto anche qui zizi Wink

 10 
 inserita:: Aprile 01, 2017, 10:24:14 pm 
Aperta da T-002 - Ultimo messaggio da nemesis78
io sinceramente non riuscirei mai a giocarlo,mi e' bastato guardare il trailer di un noto yuotuber per capire di che roba si tratta:la solita accozzaglia senza senso e senza logica,uno sparatutto in prima persona con qualche piccolissima aggiunta di elementi horror di vecchia generazione,insomma una sorta di specchietto per le allodole di turno...
possono invogliare un ragazzino di 15 anni ma il sottoscritto che ne ha quasi 40 direi proprio di no,perche' di giochi per console  ne ha visti abbastanza e pensa di avere occhio critico di giudicare senza presunzione e supponenza quale gioco puo' essere decente e quale no,
ecco per me RE7 non e' un gioco e non ha nulla a che vedere con i vecchi RE sia per ambientazione che per storia che da tempo si e' andata a far fottere(spiegatemi la logica temporale di questo gioco e il collegamento con i predecessori,boh..)

Pagine: [1] 2 3 ... 10