www.residentevil.it - Forum Ufficiale
Agosto 24, 2019, 07:32:45 pm *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Sorry, you must be logged in to use the shoutbox!
 
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Black Hawk Down  (Letto 947 volte)
Fabry
FBI: Agente infiltrato Umbrella Labs.
**
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 914



« inserita:: Maggio 05, 2013, 09:45:47 pm »

Tutti lo considerano un film.....io lo considero film-documentario
Lo avete visto? il mio film-documentario di guerra preferito....il pi realistico che ci sia...un capolavoro del 2002

.....specialmente dopo che ho letto il libro, visto documentari, e documentazioni su siti...

e rivedendolo si pu dire che il 95% delle cose che vedete accaduta davvero e fatta bene nei minimi dettagli....

hanno riscostruito quasi alla perfezione (nei limiti cinematografici ovviamente) un blitz americano a Mogadiscio durante la missione Restore Hope, realmente accaduto 3 ottobre 1993, che doveva essere una passeggiata di routine di mezzora, e a causa di gravi errori da parte dei comandi, se lo vedi cosi dici...." un ottimo film di guerra", cosa che ho detto io la 1 volta che l'ho visto...

....ma dopo essermi documentato bene su sti fatti e poi rivederlo una seconda volta....capisci che un autentico CAPOLAVORO!!!

......vedere sto film e renderti conto che QUASI TUTTE le scene che vedi nel film sono accadute davvero, i nomi dei soldati sono reali, alcuni assomigliano perfino a quelli veri, i caduti USA sono morti DAVVERO nel modo in cui vedi nel film, a certe battiue del film sono DAVVERO quelle dette e testimoniate quel giorno, una ricostruzione di un fatto reale compiuta MAGISTRALMENTE, la seconda volta che l'ho rivisto dopo essermi documentato per benone mi sono sentito davvero come se ci fosssi stato li in mezzo, penso a quei 150 militari delle forze speciali cosa avranno pensato quando hanno visto sto film, se hanno rivissuto dallo schermo il giorno pi traumatico della loro vita, alcuni di loro si sono visti coprotagonisti del film...

Un documentario di un fatto realmente accaduto descritto pi fedelmente possibile, e se ti documenti capisci quanto le cose siano andate al 95% realmente cosi, gli errori con i fatti reali si contano sulle punte delle dita...ovviamente il tutto visto dagli occhi degli americani (e solo dai loro occhi), ma non ci sono amercianate o stronzate varie patriottisctihe come vedi nei film di propaganda amerciani...questo ti mostra la guerra nuda e cruda vista dagli occhi dei soldati americani, ma la cosa che colpisce di pi che TUTTO (o quasi) quello che vedi realmente accaduto quel giorno, ti mostra senza se ne ma la storia di un Blitz di 150 americani (ovviamente non possibile menzionarli tutti) Rangers e Delta Force, durante l'operazione Restore Hope in Somalia del 1993, vengono mandati con un blitz fulmineo per catturare dei sottoposti del Generale signore della guerra Aidid, un'operazione che doveva durare appena mezzora senza problemi, ma che si trasform a causa di parecchi inconvenienti (primo tra tutti l'abbattimento di un elicottero) in una feroce battaglia durata ore nel tentativo di tirare in salvo quei soldati imprigionati soli in una Mogadiscio con circa 4000 miliziani di Aidid e civili inferociti

Consiglio a tutti questo film, non il solito filmetto di guerra-propaganda americano..... ben diverso, vi avviso, si spara per piu di met film, ma davvero una PERFETTA (o quasi) RICOSTRUZIONE di un fatto davvero accaduto...non solo un film, ma un film-documentario fatto MAGISTRALMENTE (non per niente ha vinto 2 oscar, uno al sonoro e l'altro al montaggio), che vi mostra un fatto di guerra nuda e cruda realmente accaduto nei minimi dettagli senza sgarrare,

sappiate una cosa, il 90% delle cose che vedete in sto film dall'inizio del blitz fino alla fine davvero accaduto e documentato...

uno dei miei 10 film preferiti, il mio film di guerra preferito, proprio per questo motivo... realistico e fedele a come sono andate realmente le cose quasi alla perfezione..

consiglio di vederlo senza persnarci troppo.......poi documentarsi, leggere il libro o guardarsi il documentario....e poi riguardarlo.....vi accorgerete di quanto stato fatto magistralmente, di quanto si unita l'arte cinematografica con quella documentaristica.....e quando questa unione sia venuta bene

deve ovviamente piacerti il genere, un film di guerra, non a tutti piace vedere combattimenti per piu di met del film, ma rivederlo sapendo che quasi tutte le cose che vedo sono accadute davvero e documentate, con gli attori che interpretano davvero i soldati, i caduti che sono davvero caduti in quel modo, e i fatti che sono cronologicamente documentati quasi alla perfezione....mi ha appassionato mille volte di piu...
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a: