www.residentevil.it - Forum Ufficiale
Dicembre 16, 2017, 06:04:49 am *
Benvenuto! Accedi o registrati.

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Sorry, you must be logged in to use the shoutbox!
 
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: Biohazard - Resident Evil è risorto.  (Letto 425 volte)
ste962
RPD: Agente di pattuglia

Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 30



« inserita:: Febbraio 27, 2017, 11:14:34 pm »

E' uscito Resident Evil 7.
Niente a che vedere con quella porcata del 6 e cento volte meglio dei revelation,decenti ma sempre un pò troppo shooter terza persona.

E' survival vero,è spettacolare,è terrificante,è un capolavoro.

Non si può dire che sia un ritorno al passato perchè ci sono un paio di novità molto concrete che non consentono di dirlo,ma per quel che riguarda l'ansia il survival e il terrore puro e semplice questo si,questo è un vero e proprio ritorno al passato.
Proprio quelle novità sono ciò che hanno consentito di tornare al passato.

Vista la caratura elevatissima di questo titolo mi aspettavo di vedere risorgere questo forum,e invece silenzio totale.
Huh??
Non capisco,forse che la delusione per i vecchi titoli ha tenuto i fan lontani da questo biohazard ?

Ebbene,non ho la minima intenzione di rovinarvi la festa con il minimo spoiler,ma trovo necessario darvi qualche input.
Ecco le novità:
Primo,non c'è più la terza persona ma si svolge tutto in prima persona.
Ma non pensiate che sia uno sparatutto.
Nossignore.
Gli sparatutto sono caratterizzati dalla facilità di tiro,di movimento e dall'abbondanza di munizioni,invece in biohazard (sempre che giochiate a modalità normale) di munizioni proprio non se ne parla,anzi ci sono fin troppe occasioni in cui praticamente disarmati dobbiamo arrabattarci a capire come cavarcela in mezzo a nemici da urlo (di paura), i nemici sono difficili da colpire e non vanno mai giù.
La prima persona serve solo a farci cagare addosso dalla paura ogni volta che la grafica da urlo ci fa notare il movimento di ogni più piccola ombra e ogni volta che proviamo a scostare una porta un centimetro alla volta.

Secondo,non ci sono i nemici classici della serie,nè come numero nè come tipo con una piccola eccezione,ma qualcosa di ben più terrificante; e quando capita che i nemici sono due invece che uno solo, l'unica scelta intelligente è la fuga,e in questi casi la prima persona che impedisce di capire se per caso non stiamo perdendo terreno,fa accapponare la pelle.

Terzo,la genialata delle videocassette,che consentono di vivere la storia dal punto di vista di diversi personaggi le cui decisioni influiscono su ciò che succederà in seguito ai nostri personaggi.

Se amate i survival Horror questo biohazard non ve lo potete fare scappare.
E' un capolavoro di terrore.
E non oso immaginare cosa deve essere con il VR.
Registrato

doland
Agente Speciale S.T.A.R.S.
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2215


"Papà stà arrivando!!!"


« Risposta #1 inserita:: Febbraio 28, 2017, 02:37:21 pm »

E' uscito Resident Evil 7.
Niente a che vedere con quella porcata del 6
E qui sono d'accordo...è ancora più action del 5 zizi

e cento volte meglio dei revelation,decenti ma sempre un pò troppo shooter terza persona.
Infatti è la base giusta da cui partire, basta renderli meno shooter Wink

E' survival vero,è spettacolare,è terrificante,è un capolavoro.

Non si può dire che sia un ritorno al passato perchè ci sono un paio di novità molto concrete che non consentono di dirlo,ma per quel che riguarda l'ansia il survival e il terrore puro e semplice questo si,questo è un vero e proprio ritorno al passato.
Proprio quelle novità sono ciò che hanno consentito di tornare al passato.
Tutto quello che vuoi....ma per quel poco che ho potuto vedere (poi spiego perchè non l'ho giocato), è un buon gioco horror ma non è RE per me zizi...non puoi ritornare al passato solo con easter eggs, bauli, audiocassette da mettere nei vecchi mangiacassette (che apprezzo però) che sostituiscono i rulli inchiostratori della vecchie macchine da scrivere, e con un personaggio normale (questo lo capisco se è Silent Hill che gioco), quando all'epoca i membri Stars erano addestrati ma non si immaginavano un incubo simile (ed erano perciò in difficoltà)....devi darmi RE al 100%, mentre questo titolo nuovo si vede chiaramente che è una accozzaglia di spunti tratti da vari film horror (che non è un male), sfruttando poi la moda della prima persona di oggi (RE è in terza persona, è sempre stato così), e per promuovere il VR = tanti soldi in più per Capcom (perchè per quello lo ha fatto Capcom, non perchè vede il VR come innovazione- ma io sono di parte, e del VR non mi interessa per motivi di salute e perchè per me videogiocare è schermo e pad e console...IN MANO Grin).Morale? Capcom doveva dargli un altro nome a questo gioco....non mi và che si sfrutti il nome di RE per fare soldi, e darmi un gioco sì survival ma che non E' RE!!! Undecided

Vista la caratura elevatissima di questo titolo mi aspettavo di vedere risorgere questo forum,e invece silenzio totale.
Huh??
Non capisco,forse che la delusione per i vecchi titoli ha tenuto i fan lontani da questo biohazard ?
Può essere Wink....io di sicuro ho deciso di chiudere, non proseguirò (infatti mi fermerò a Resident Evil Vendetta film CGI, prequel proprio di questo gioco, che ha Rebecca, Chris e Leon protagonisti- Ethan non mi dice nulla, e lo vedo come una scorrettezza da parte di Capcom di non dare una fine alle vicende degli storici personaggi zizi-)

Ebbene,non ho la minima intenzione di rovinarvi la festa con il minimo spoiler,ma trovo necessario darvi qualche input.
Ecco le novità:
Primo,non c'è più la terza persona ma si svolge tutto in prima persona.
Per me è grave, mai giocato in prima persona nessun tipo di gioco....e non lo farò mai, ne và della mia salute (mal di testa e nausea con vomito dopo neanche pochi minuti di gioco Vomito). Come minimo dovevi mettere entrambe le visuali (non mi interessa se è più coinvolgente in prima persona, io in terza persona provavo tensione lo stesso Shocked zizi), invece Capcom se ne è fregata di noi vecchi fans storici, pensando solo alle generazioni di oggi (scelta giusta ok, ma sbagliata anche- almeno per me Wink )

Ma non pensiate che sia uno sparatutto.
Nossignore.
Gli sparatutto sono caratterizzati dalla facilità di tiro,di movimento e dall'abbondanza di munizioni,invece in biohazard (sempre che giochiate a modalità normale) di munizioni proprio non se ne parla,anzi ci sono fin troppe occasioni in cui praticamente disarmati dobbiamo arrabattarci a capire come cavarcela in mezzo a nemici da urlo (di paura), i nemici sono difficili da colpire e non vanno mai giù.
La prima persona serve solo a farci cagare addosso dalla paura ogni volta che la grafica da urlo ci fa notare il movimento di ogni più piccola ombra e ogni volta che proviamo a scostare una porta un centimetro alla volta.

Secondo,non ci sono i nemici classici della serie,nè come numero nè come tipo con una piccola eccezione,ma qualcosa di ben più terrificante; e quando capita che i nemici sono due invece che uno solo, l'unica scelta intelligente è la fuga,e in questi casi la prima persona che impedisce di capire se per caso non stiamo perdendo terreno,fa accapponare la pelle.

Terzo,la genialata delle videocassette,che consentono di vivere la storia dal punto di vista di diversi personaggi le cui decisioni influiscono su ciò che succederà in seguito ai nostri personaggi.

Se amate i survival Horror questo biohazard non ve lo potete fare scappare.
E' un capolavoro di terrore.
E non oso immaginare cosa deve essere con il VR.
Per quanto riguarda queste altre novità, buon per te Wink, ma a me non frega nulla, visto che non ci potrò mai videogiocare Undecided

Devi sperare che tutte le nuove leve amanti degli horror di oggi, dopo aver giocato il gioco, si iscrivano qui e condividano....ma di certo il forum non sarà più come prima, dato che molti fans storici un'pò scottati da Capcom....ed un'pò perchè magari la pensano come me, non credo ne vogliano più sapere di RE quando mancano in primis la terza persona + gli zombies + la trama simil Umbrella (non ho detto uguale eh  Wink ) + gli storici pg a cui VA' DATA UNA FINE come lo è stato per i nemici (vedi Wesker, Birkin, Spencer ecc.).

In più tenendo conto che gli italianissimi Invader Studios stanno realizzando Daymare 1998 Bravo!! (un survival horror con le dinamiche da vecchi RE), figurati noi fans dei vecchi RE come ci getteremo sopra di esso, dato che vediamo esso come il RE7 spirituale che avremmo voluto (nel senso che per quanto ha dinamiche da vecchi RE, è molto moderno ed è in terza persona, come deve un survival come RE- secondo me eh Smiley Wink-).

Io infatti non vedo l'ora che Daymare 1998 esca sulle nuove console (non ho ancora una PS4- motivo in più per il quale RE7 mi è precluso ulteriormente-, e perchè ancora impegnato a videogiocare qualche vecchio RE- il Rebirth in questo caso, in HD digitale su PS3 Cheesy-), per poterci videogiocare....Capcom facesse come vuole, ma a me mi ha perso....e preferisco supportare Invader (che sono italiani, e ragionano alla vecchia maniera Grin Wink).

Ti auguro un buon proseguimento con i DLC che usciranno Wink (sò che ne sono usciti già alcuni mi pare zizi)
Registrato

Umbrella Corp. mission Bravo team S.T.A.R.S. begins...."soon even you will understand one glimpse of my new world and it will all make perfect sense!" zizi Bang Bang Cool
ste962
RPD: Agente di pattuglia

Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 30



« Risposta #2 inserita:: Giugno 27, 2017, 11:12:51 am »

RE5 era più simile ma ha fatto schifo
RE6 era più simile ma ha fatto ancora più schifo.
Ne esce uno che è un pò meno simile ma solo nelle virgole, ma che risulta il più vero e terrorizzante survival horror che sia mai esistito (quindi in tutto e per tutto attinente al RE originale sotto questo punto di vista,l'unico che conta)......e vi mettete a fare i puristi.
Caxxi vostri,se siete DAVVERO in crisi di astinenza da RE,allora questo è l'unica risposta esistente e sono sicuro che parecchi in cuor loro mi ringrazieranno di averlo segnalato.
Se invece fate gli schifiltosi per i peli nell'uovo,allora buon proseguo dell'astinenza.
Registrato

doland
Agente Speciale S.T.A.R.S.
***
Scollegato Scollegato

Sesso: Maschio
Messaggi: 2215


"Papà stà arrivando!!!"


« Risposta #3 inserita:: Giugno 27, 2017, 08:37:04 pm »

RE5 era più simile ma ha fatto schifo
RE6 era più simile ma ha fatto ancora più schifo.
Vada per RE6 che fa schifo in tutto Wink....ma RE5 fa schifo solo perchè action ed ambientato di giorno, mentre la trama avendo ancora il discorso di qualche virus (Uroboros) e laboratori vari lì in Africa + il discorso di che fine ha fatto Spencer + la disputa finale tra Wesker e Chris mi basta per dire che è RE a mio giudizio zizi Cool, poi non sò tu Grin


Ne esce uno che è un pò meno simile ma solo nelle virgole, ma che risulta il più vero e terrorizzante survival horror che sia mai esistito
Non farti sentire dai fans di Outlast o altri horror indie Shocked, perchè a loro giudizio sono i loro i più veri e terrorizzanti survival horror del mondo Grin, e non RE7 da loro ritenuto appena decente Hehehe Smiley

(quindi in tutto e per tutto attinente al RE originale sotto questo punto di vista,l'unico che conta)
RE è una saga....contano anche RE2, RE3, RE Code Veronica, e RE0 oltre al Rebirth zizi. Dire che solo il Rebirth conta non mi sembra coerente da vecchio fan di RE come era  Huh? zizi

......e vi mettete a fare i puristi.
Io non sono purista, sono aperto alle innovazioni sulla saga zizi....non agli stravolgimenti totali di un brand cambiandone pure la visuale Shocked Sad Undecided


Caxxi vostri
Nessun problema Smiley, stò andando avanti lo stesso....non esiste/esisteva solo RE in terza persona, c'è altro in giro che mi piace e mi soddisfa videoludicamente come horror game. Capcom all'epoca della PS1 mi avrebbe fatto disperare Shocked obbligandomi a giocare a RE, ma grazie a Dio di questi tempi ci son tanti survival horror in giro di ogni tipo, ed uno sceglie ciò che più gli aggrada come brand e visuale/gameplay zizi

,se siete DAVVERO in crisi di astinenza da RE,allora questo è l'unica risposta esistente e sono sicuro che parecchi in cuor loro mi ringrazieranno di averlo segnalato.
Mesi prima dell'uscita di RE7 me la prendevo a morte per le notizie che uscivano da arte di Capcom e pensavo tra me e me:"Questa astinenza da RE durerà in eterno ormai Angry Sad, come farò senza RE ecc.".....ora son passati quasi 5 mesi dalla sua uscita e me ne son fatto una ragione Grin, e cioè che Capcom ha scelto così....ha voluto accontentare le nuove generazioni, dato che noi fans storici invecchiamo e siamo meno propensi a stravolgimenti totali di una saga che abbiamo amato PER ANNI!!!

Infine stai tranquillo che c'è chi ti ringrazierà, mica possiamo pensarla tutti uguale....il mondo è bello proprio perchè vario Smiley Wink


Se invece fate gli schifiltosi per i peli nell'uovo,allora buon proseguo dell'astinenza.
Non è il mio caso...a Ottobre esce The Evil Within 2 del Maestro Mikami Yahoo, e mi sento tranquillo e sereno dato che ha la visuale in terza persona Grin soprattutto e ci posso videogiocare senza correre il rischio di rovinarmi la salute (cosa altamente probabile se giocassi a RE7 Doh Death).

Buon proseguimento a te Bye
Registrato

Umbrella Corp. mission Bravo team S.T.A.R.S. begins...."soon even you will understand one glimpse of my new world and it will all make perfect sense!" zizi Bang Bang Cool
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a: